Ipocrisie italiane

Siccome sono tempi strani, può anche capitare che il commento più interessante a riguardo del suicidio assistito di Lucio Magri lo si legga su “Libero”, a firma di Filippo Facci. Il quale alza lo sguardo dalla specificità della vicenda e parla dell’Italia, delle sue ipocrisie e di quanto conti ancora, anche in questioni che dovrebbero avere a che fare solo con la propria coscienza, il denaro.

E in fondo, il fatto che questa riflessione sull’importanza del “capitale” e su quanto il mondo sia ancora profondamente diseguale ce la suggerisca il gesto estremo di un comunista (per quanto eretico) mi sembra significativo.

Annunci

3 pensieri su “Ipocrisie italiane

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...