Libertà di coscienza per entrare in un Cda

A Siena si dimette un Sindaco, un nostro Sindaco eletto un anno fa, perchè 7 consiglieri (una fronda di ex-Margherita, così titola la Repubblica) votano contro il bilancio comunale.

E la libertà di coscienza in questo caso è legata alle poltrone del Consiglio di Amministrazione della Fondazione Monte dei Paschi di Siena.

“I cosiddetti ‘ribelli’ dell’ex Margherita avevano scelto di votare contro il bilancio dopo che circa un mese prima Ceccuzzi aveva scelto i nomi da indicare alla fondazione Mps per il nuovo Cda di Banca Monte dei Paschi di Siena.”

Null’altro che schifo.

La questione morale è questa: occupare le istituzioni per interessi di corrente, utilizzare il proprio voto per questo.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...