Noi, Giovani Democratici, siamo l’organizzazione giovanile del Partito Democratico

Siamo un gruppo di giovani interessati al mondo che li circonda, alle sue trasformazioni, alle sue sfaccettature che inevitabilmente si ripecchiano anche nelle nostre città. Crediamo nella politica come mezzo indispensabile per la risoluzione dei problemi.

Vogliamo costruire un organizzazione in grado di far sentire parte attiva alla vita politica del territorio tutti quei giovani che sentono la necessità di dare un contributo a migliorare la società che li circonda ma che non trovano i canali per farlo, un’organizzazione che possa intercettare i disagi e le preoccupazioni di generazioni che non riescono a trovare una dimensione in un mondo che sembra essere sempre più propenso allo sfruttamento piuttosto che alla valorizzazione del proprio patrimonio umano e non solo.

Ma perché un giovane dovrebbe impegnarsi oggi in politica?

Solitamente a questa domanda si risponde banalmente “Per non lasciar decidere ad altri il proprio futuro”. Forse l’abuso di questa frase, come tante altre, ne ha fatto perdere di valore e di significato. Nonostante ciò continuiamo a ritenere che sia la risposta più giusta e sincera che si possa dare.
Soprattutto in un momento di crisi come questo, i giovani non devono lasciarsi andare alla rassegnazione imperante ma lottare per il proprio futuro con ogni mezzo a disposizione. Ed uno di questi mezzi può e deve essere la politica.

Formazione, formazione, formazione

Riteniamo che la formazione debba essere una parte integrante dell’ attività di un partito che ha l’ambizione di governare, a qualsiasi livello. Si deve porre il tema di far conoscere tutti gli strumenti (ed il relativo funzionamento) della vita amministrativa e democratica, sia per dare alle persone la conoscenza necessaria per poter valutare ed eventualmente rapportarsi con le istituzioni, sia per una questione puramente formativa dei futuri amministratori. Dunque, crediamo in una funzione anche pedagogica dell’organizzazione politica.

Il primo passo che abbiamo fatto in questa direzione è stata l’organizzazione di una scuola di formazione incentrata sull’amministrazione di un comune.

10448441_378516925681447_5275184489203996352_o

L’Emilia-Romagna tra 30 anni

Come giovani emiliano-romagnoli abbiamo redatto, assieme alle federazioni delle altre provincie, in occasione delle elezioni regionali del 2014, un documento che prende il nome di “E-R, Giovani in prima linea”, nel quale ci siamo immaginati l’Emilia-Romagna tra 30 anni, quali sfide può riservarci il futuro e, sulla base di tutto ciò, abbiamo costruito delle proposte che dessero un orizzonte non solo alla nostra generazione ma anche a quelle che verranno.

Lavoro e formazione, saperi, mobilità, casa, impresa, turismo e cultura. Questi i temi che sono stati il cardine di quella proiezione di futuro che ci siamo fatti  e che vogliamo perseguire.

Le 10 proposte GD, ciò in cui crediamo

I primi di Novembre i Giovani Democratici hanno lanciato una campagna di mobilitazione nazionale su  “Le 10 proposte dei Giovani Democratici”: 10 idee attraverso cui si immagina un Paese dove la dignità del lavoro viene tutelata, la garanzia dei diritti allargata a frontiere inedite, lo sviluppo sostenibile promosso.

Crediamo che, a partire da queste proposte, si possa sviluppare una forte iniziativa di promozione della giustizia e della libertà nel nostro Paese.

L’ organizzazione

Il nostro segretario provinciale è Vincenzo Sciusco, classe 1988, eletto con il congresso del 18 febbraio 2016.

La vita della federazione è regolamentata dal nostro statuto e oggi può contare su ben 3 circoli territoriali che vanno da Rimini a Cattolica passando per Riccione.

10944589_10206051764634415_1229609232_n
Vincenzo Sciusco

Seguici

Se sei interessato al lavoro che abbiamo e che stiamo portando avanti puoi seguirci senza impegno su tutti i nostri canali social che utilizziamo per comunicare le nostre iniziative:

HnTYCHzN_400x400 zkkmew2x5drntu7z7z9q_400x400 24aaffa670e634a7da9a087bfa83abe6_400x400

Sostienici

Vuoi sostenere la nostra attvità politica semplicemente con un contributo o vuoi partecipare in prima persona ai lavori? In entrambi in casi puoi tesserarti ai Giovani Democratici con un contributo minimo di 5 euro contattandoci alla mail info@gdrimini.com o direttamente il segretario di circolo più vicino a te.

copertina_tesseramento2015

Ti aspettiamo!

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...